ESEV CTP Viterbo  

INCENTIVO OCCUPAZIONE


ACCORDO E REGOLAMENTO NAZIONALE

DOMANDA di INCENTIVO - SCONTO CONTRIBUTIVO
DOMANDA di INCENTIVO - VOUCHER FORMAZIONE
 
 

 

 

 

 

Il datore di lavoro potrà richiedere alla Cassa Edile presso cui è iscritto l'operaio al momento dell'assunzione, un incentivo , per favorire l'occupazione giovanile e il ricambio generazionale.

L'incentivo si applica per le assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato, anche in apprendistato professionalizzante, nonché nelle ipotesi di trasformazione di contratti a tempo determinato. L'incentivo sarà riconosciuto per i lavoratori che, al momento dell'assunzione o della trasformazione, non abbiano compiuto trent'anni (29 anni e 364 giorni).

il datore di lavoro interessato dovrà risultare in regola con i versamenti nei confronti di tutte le Casse Edili alle quali risulti iscritto e soddisfare i requisiti legati a eventuali licenziamenti individuali e collettivi.

L'incentivo sarà riconosciuto dalla Cassa Edile, a seguito di apposta richiesta da effettuarsi, tramite PEC (posta elettronica certificata) pena di nullità, entro 90 giorni dalla data di assunzione (termine modificato con accordo territoriale).

L'INCENTIVO E' COSI' STRUTTURATO:

  • 600 euro riconosciuto sotto euro forma di compensazione sui contributi dovuti alla Cassa edile

  • 150 euro voucher formazione da spendere, presso le Scuole Edili del sistema o enti accreditati.